ODONTOIATRIA CONSERVATIVA

L’ odontoiatria conservativa è quel settore che si occupa di ricostruire gli elementi dentali compromessi in seguito a carie o eventi traumatici (frattura dentale). Il nostro studio offre soluzioni adatte ad ogni tipo di esigenza offrendo un approccio mini invasivo che punta al rispetto delle strutture dentali residue e al loro mantenimento nel tempo.

CONSERVATIVA1

Che cos’è la carie?conservativa2

La cura delle carie è molto importante per un benessere orale in quanto è una vera e propria infezione su base batterica a carattere progressivo, che determina una continua distruzione dell’elemento dentale fino a quando non viene eliminata dal professionista. Se la carie ha interessato la polpa del dente e le fibre nervose, è necessario procedere con una cura canalare (devitalizzazione). L’odontoiatria conservativa moderna è basata su un concetto di minima invasività e consiste nella rimozione del solo tessuto cariato e nella sua sostituzione dello stesso con materiale di restauro. 

Come faccio a capire se ho una carie?

Quando il processo carioso è nella sua fase iniziale il paziente non avverte il minimo fastidio. Per questo motivo solo periodiche visite di controllo dal proprio Dentista di fiducia permettono di individuare tempestivamente eventuali carie.

Quando la carie raggiunge una certa profondità, il paziente comincia ad avvertire fastidio in presenza di alcuni stimoli quali:

  • dolore al caldo e al freddo
  • dolore alla masticazioneimgres
  • dolore in presenza di cibi acidi e/o dolci

Se non curata, la carie continua ad avanzare fino a giungere alla polpa (endodonzia). A questo punto, la sintomatologia cambia:

  • il dolore diventa spontaneo
  • il dolore è intenso (Pulpite)
  • il dolore riguarda ampie zone del volto.