BITE RIGIDI E MORBIDI

IL BITE CHE COMBATTE IL DIGRIGNAMENTO DEI DENTI

Il bruxismo è un fenomeno involontario e consiste nel digrignamento dei denti a causa della contrazione della muscolatura masticatoria.

Le cause di tale problema possono essere dettate da diversi fattori psicologici come ad esempio stress, nervosismo, inquietudine o da disturbi della masticazione. Per questo motivo il paziente, affetto da bruxismo, deve sottoporsi a test in grado di diagnosticare un’eventuale patologia a carico della cavità orale.

Il rimedio più efficace è rappresentato innanzitutto dalla cura della malattia di base. Ad oggi, l’unico rimedio efficace per alleggerire i disturbi derivanti dal bruxismo è rappresentato da un apparecchio chiamato “bite“. Infatti applicandoli prima di coricarsi ostacolano il digrignamento poiché si intercalano tra le superfici masticatorie proteggendo i denti dall’erosione durante il sonno ed evitando al nostro risveglio sintomi fastidiosi come emicrania, tensioni muscolari del collo e della mandibola.  E’ sottointeso che i bite devono essere realizzati in maniera precisa e su misura per ogni paziente affinchè non si creino interferenze nella deglutizione e nella respirazione.

I bite sono rimedi molto efficaci perché, oltre ad ostacolare la progressiva usura dei denti, favoriscono il corretto allineamento dentale. E’ stato registrato che la maggior parte delle persone soggette a bruxismo presenta un allineamento scorretto delle arcate dentarie.

Al contrario sfruttando tale rimedio, il bruxismo viene ridotto notevolmente favorendo l’allineamento dentale ed evitando le tensioni muscolari del collo e della mandibola.

 

I bite possono essere morbidi o duri, in base alle esigenze del paziente; sono misure standard vendute nelle farmacie, ma possono essere anche preparati “su misura”: in quest’ultimo caso, il dentista procede con la rilevazione delle impronte dentarie del paziente. Gli effetti dei rimedi bite sono stati definiti, da alcuni soggetti, “miracolosi”; sembra, infatti, che l’utilizzo dei bite favorisca il rilassamento dei muscoli adibiti alla masticazione. Durante il sonno, il soggetto affetto, stringendo i denti sul bite non percepirà dolore a livello della mandibola al risveglio: i rimedi bite sono quindi in grado di diminuire l’intensità derivata dallo sforzo muscolare notturno, favorendo lo “scioglimento” dei muscoli.

BITE ANTIFORTUNISTICA PER SPORTIVI

Nel caso di pazienti che praticano sport in cui si possono verificare scontri fisici tra persone o tra persone e cose può essere consigliato l’utilizzo di un bite per la riduzione del rischio di traumi ai tessuti molli e duri del cavo orale.

Il trauma dentale può portare a fratture dentali di svariata entità con conseguenti danni fino alla perdita dell’elemento dentario. Nella maggior parte dei casi il trauma avviene a carico degli elementi dentari anteriori determinando inestetismi permanenti anche importati per l’estetica e la funzione dentale.

Nel caso di pazienti portare di bite il trauma è minimo ed il danno è incredibilmente contenuto rispetto al trauma in assenza di bite.

I bite sono costruiti in maniera estremamente precisa aumentando la stabilità e riducendo l’ingombro. Possono inoltre essere personalizzati in base ai gusti della persona permettendo di scegliere colori singoli, mix di colori, scritte personalizzate.